Studio Di Muro
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Cilento senza spiagge per cani, è polemica

“Nessuno sa dove portare i cani a mare”

“Nel Cilento non ci sono spiagge ad ospitare i cani, o quantomeno non sono pubblicizzate”. E’ quanto denunciano associazioni animaliste e turisti. Questi ultimi vorrebbero portare con sé in vacanza il proprio amico a quattro zampe ma non c’è alcuna informazione sul territorio circa la presenza dii tratti di litorale adibiti ad ospitare animali.

Eppure in passato furono Sapri, Capaccio Paestum e Pollica a prevedere di destinare a “Fido” dei tratti della propria costa. “Partiamo per le vacanze – dice una turista proveniente dalla Toscana – senza sapere se possiamo portare i nostri cani in spiaggia. Addirittura gli uffici di alcuni comuni non ci hanno saputo dare informazioni. Purtroppo andremo a mare senza sapere le regole con il rischio concreto di essere multati”.

“Non c’è alcuna pubblicità circa spiagge per cani o ordinanze di divieto in tal senso – denuncia invece una coppia veneta – non è possibile fare turismo così”. I vacanzieri denunciano proprio la mancanza di pubblicità: se nelle strutture ricettive è ben specificato se si accettano o meno animali, sulle spiagge libere la segnaletica è quasi ovunque inesistente e bisogna affidarsi a qualche stabilimento balneare che accetta i cani in spiaggia. L’unica spiaggia appositamente attrezzata per gli animali, invece, è nel comune di Eboli.

Tags

Un commento

  1. Provate a vedere come si sono comportati sul Gargano con l’accoglienza dei cani e capirete quanti turisti sia possibile invogliare a frequentare le nostre spiagge. 25/08/2017

Ti potrebbero interessare