Studio Di Muro
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Nel Cilento un viaggio di studio virtuale per oltre 50 bambini

Si conclude oggi l’English Camp

Sono oltre 50 i bambini che in questi giorni hanno partecipanto all’English Camp di Ascea: il Summer Camp in lingua inglese, promosso dal laboratorio linguistico English Key della Fondazione Alario, in collaborazione con l’organizzazione internazionale The English Camp Company.

Dal 3 al 14 luglio, 2 settimane di full immersion presso il Complesso Alario, con tutor madrelingua americani e inglesi che coinvolgono i campers – bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni – in attività didattiche e ludico-ricreative rigorosamente in lingua, ogni giorno dalle 9:00 alle 17:00.

Molto positiva la risposta del territorio: dalla costa – in particolare, Ascea, Casal Velino e Pollica – alle aree più interne del Cilento – con i comuni di Castelnuovo, Vallo della Lucania, Moio della Civitella, Novi Velia e Stio – la partecipazione si estende all’intera regione Campania, dall’agro nocerino-sarnese alla penisola sorrentina, fino alle province di Napoli e Avellino.
“L’English Camp – spiega Vincenzina Esposito, English Key Coordinator – rappresenta non solo un’occasione per sperimentare l’inglese ‘with fun’, ma un’opportunità preziosa per interagire e socializzare, facendo i conti con i propri limiti e potenziando le proprie capacità, attraverso il confronto con culture diverse”.

“Il nostro Camp – continua la responsabile – si configura a tutti gli effetti come un viaggio studio all’Estero: al mattino i bambini, divisi per gruppi di età e livello di competenza, partecipano alle English Classes, mentre al pomeriggio, sempre coordinati dai tutor madrelingua, si divertono con giochi di squadra pensati per favorire l’interazione e la pratica spontanea dell’inglese”.
Un bel lavoro di squadra, quello dell’Alario, che vede la Fondazione e la scuola d’inglese English Key – Centro Trinity College London attivo tutto l’anno nell’ambito della formazione linguistica e per l’organizzazione di internship e programmi didattici off-campus con Università americane – pionieri sul territorio cilentano nella promozione e diffusione dell’inglese.

Tags

Ti potrebbero interessare