Studio Di Muro
Eventi

Arriva una nuova guida dedicata al Cilento, tra natura, arte e cibo

12 itinerari nel nuovo volume curato da Toni Isabella

“Il Cilento ad altezza d’uomo, di quello che si può vedere solo se si è disposti ad una visita non superficiale, ma fatta sulle proprie gambe per vivere appieno un’esperienza magari breve, ma basata sulla partecipazione di tutti i vostri sensi.”

È il Cilento raccontato nella guida turistica appena pubblicata da Areablu Edizioni, dal titolo “Cilento – 12 itinerari tra natura, arte e cibo”. Un lavoro a cura di Toni Isabella, fotografo e foodteller originario di Ascea, fortemente legato al territorio, di cui conosce storie, sentieri e sapori. La guida, disponibile in italiano e in inglese, con l’introduzione di Roberto Parente, docente dell’Università di Salerno, è uno strumento inedito sul Cilento e gode del patrocinio morale del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.

Da Paestum a Marina di Camerota, da Roscigno Vecchia a Celle di Bulgheria, la guida fornisce informazioni utili per visitare i principali siti culturali della zona, consigli su dove mangiare e acquistare prodotti tipici, indicando 12 itinerari per scoprire il territorio a piedi, a cavallo o a bordo di un gozzo. Un progetto che si integrerà alla narrazione esperienziale del web, a cui ognuno può contribuire con foto e testimonianze condivise attraverso l’hashtag #viaggiaconareablu. La guida, già in edicole e librerie della provincia di Salerno, è disponibile anche sul sito della casa editrice e nei maggiori bookstore.

L’AUTORE: TONI ISABELLA

Cilentano doc da 60 anni, ha coltivato sin da giovane la passione per l’arte interessandosi di musica, teatro e, in età adulta, soprattutto di fotografia paesaggistica e foodtelling. Passeggiando in lungo e in largo per il Cilento con l’intento di scoprire le bellezze e le particolarità di questa terra, negli anni ne ha conosciuto cultura, storie, sapori e tradizioni. Nel 2010 vola in Brasile, dove ha avviato un progetto per la valorizzazione della Dieta Mediterranea in America latina. Dal 2014 ha un blog e si occupa di promozione enogastronomica e turistica del territorio cilentano.

COME SI COMPONE LA GUIDA
– Le più belle mete del Cilento
– 12 itinerari per scoprire il territorio a piedi, a cavallo o a bordo di un gozzo
– Informazioni utili per raggiungere il Cilento e visitare i principali siti culturali
– I principali eventi di ogni località
– Consigli su dove mangiare e acquistare prodotti tipici
– Letture e film consigliati
– Il Cilento su Instagram
– Cartina estraibile con 2 foto panoramiche da conservare

I 12 ITINERARI
– Passeggiando nel parco archeologico di Paestum al tramonto
– Da San Marco di Castellabate a Punta Licosa, tra mito e natura
– Da Casal Velino ad Acciaroli, seguendo l’orizzonte blu del Tirreno
– Nell’antica Elea Velia, patrimonio UNESCO dell’umanità
– Risalendo Pisciotta, sul sentiero della Vecchia Ferrovia
– Tra grotte e spiagge a bordo di un gozzo
– Trekking nel Cilento costiero verso Baia degli Infreschi
– Dalle sorgenti del Sammaro a Roscigno Vecchia
– Tra i faggi e le felci della Grava di Vesalo
– Escursione alla Grotta di San Michele e alla Rupe di Caselle in Pittari
– Passeggiata nell’oasi WWF di Morigerati: dall’abitato fino alla riemersione del Bussento
– Trekking sul monte Bulgheria tra il profumo della lavanda

Tags

Ti potrebbero interessare