Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Sanità in Cilento, ancora problemi per la carenza di personale

Sanità in Cilento, ancora problemi per la carenza di personale

Problemi a Vallo della Lucania e Sapri

Problemi a Vallo della Lucania e Sapri

Con l’arrivo dell’estate aumentano i problemi per gli ospedali del Cilento. I disagi maggiori si registrano a Vallo della Lucania e Sapri. Al “San Luca” sono ancora i sindacati a manifestare malcontento, in particolare per le carenze di personale, ma anche per i lavori in corso al pronto soccorso. Se infatti l’assenza di operatori sanitari non permette di rispondere in modo adeguato alla domanda crescente dell’utenza, a peggiorare la situazione le opere per il miglioramento e l’ampliamento della struttura del pronto soccorso. Ciò sta determinando disagi ai pazienti, in particolare a quelli che arrivano in condizioni di emergenza. Le opere sarebbero dovute durare pochi giorni ma sono tutt’ora in corso mentre risultano bloccate quelle nel reparto di Emodinamica.

Problemi anche all’ospedale Dell’Immacolata di Sapri dove Cittadinanzattiva ha annunciato la volontà di redigere un documento, insieme all’amministrazione comunale e al Tribunale del Malato, da inviare al direttore generale dell’Asl Salerno, Antonio Giordano. Alla base del malcontento nella cittadina del Golfo di Policastro, la mancata attenzione al presidio ospedaliero che si traduce anche qui nell’assenza di personale. Un problema sottoposto da tempo all’attenzione dell’azienda sanitaria ma che fin ora non ha trovato riscontro, contrariamente a quanto previsto nell’atto aziendale.

Clicca qui per commentare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Correlati

Top