Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Cronaca

Crolla palazzina nel napoletano, disagi anche alla linea ferroviaria

Crolla palazzina nel napoletano, disagi anche alla linea ferroviaria

Sarebbero coinvolte otto persone

Sarebbero coinvolte otto persone

Una palazzina di due piani è crollata a Torre Annunziata, in provincia di Napoli. Secondo le prime informazioni dei Vigili del fuoco, nel crollo ci sarebbero coinvolte due famiglie per un totale di otto persone.

E’ stata interrotta la linea Vesuviana che passa nei pressi della palazzina crollata. Diverse squadre dei Vigili del fuoco stanno già operando.

L’edificio crollato è costruito a ridosso di una linea ferroviaria. Sul posto vigili del fuoco, volontari e parenti. Si scava anche con le mani. Nella parte della palazzina crollata erano situate le camere da letto. Secondo testimoni, poco prima del crollo era passato un treno.

Nessuno scoppio ma solo il rumore del palazzo che cadeva. E’ quello che hanno raccontato alcuni testimoni dopo il crollo. Secondo alcune persone che sono sul posto forse nel palazzo stavano facendo dei lavori di ristrutturazione. All’appello sembra manchino otto persone. I parenti stanno indicando a vigili e volontari l’ubicazione delle camere da letto.

Trenitalia ha fatto sapere che dalle 6.45 il  traffico è sospeso fra Torre Annunziata e Santa Maria La Bruna (linea convenzionale Napoli – Salerno, via Torre Annunziata) per la presenza di calcinacci sui binari. Sono stati attivati autobus sostitutivi fra Torre Annunziata e Santa Maria La Bruna (foto Ansa)

Clicca qui per commentare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Correlati

Top