Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Pollica protagonista dell’arte contemporanea

Pollica protagonista dell’arte contemporanea

Esposizioni nel Porto di Acciaroli e al Castello dei Principi Capano nella terza edizione del ”Pac – Porto d’arte contemporanea”

Esposizioni nel Porto di Acciaroli e al Castello dei Principi Capano nella terza edizione del ”Pac – Porto d’arte contemporanea”

Un progetto che mira a far convogliare l’identità del territorio con l’arte contemporanea. Questa è l’iniziativa di Valerio Falcone, titolare delle Fornaci Falcone di Montecorvino Rovella, che è anche il creatore nonchè direttore artistico del ”Pac – Porto d’arte contemporanea”. La manifestazione, che è giunta ormai alla terza edizione, vede la collaborazione del sindaco di Pollica Stefano Pisani. Nella città cilentana è prevista una doppia inaugurazione nella giornata di domani. La prima avverrà nella splendida location del Porto di Acciaroli, la seconda al Castello dei Principi Capano, rispettivamente alle ore 18 e 20.

A rubare la scena saranno le opere della coppia Bianco-Valente e di Eugenio Gilberti, realizzate in site-specific. Valerio Falcone non è nuovo all’idea di un’arte fruibile direttamente alla popolazione evadendo talvolta anche dai luoghi più comuni di esposizione sulla falsa riga di ciò che avvenne con l’idea di Achille Bonito Oliva nella metropolitana di Napoli. Da lì ecco l’idea di Acciaroli, luogo della sua infanzia e dell’amicizia con il sindaco pescatore Vassallo. Soddisfazione è stata espressa dall’ente: ”L’arte è motivazione, desiderio di viaggiare che prevale sulla destinazione. Il turismo è affamato d’arte e qui, nel Comune di Pollica, con il primo Porto d’Arte contemporanea in Italia, potete essere protagonisti di un percorso itinerante che diventa fusione tra cultura, storia e contemporaneità.”

Clicca qui per commentare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Correlati

Popolari

Top