Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

La Provincia di Salerno protagonista in Bulgaria

La Provincia di Salerno protagonista in Bulgaria

Parteciperà all’evento culturale “I Giorni dell’Italia a Sozopol”.

Parteciperà all’evento culturale “I Giorni dell’Italia a Sozopol”.

L’Italia, la Provincia di Salerno e le eccellenze del made in Italy saranno protagonisti dal 16 al 19 giugno in Bulgaria all’evento culturale “I Giorni dell’Italia a Sozopol”.

La manifestazione è organizzata da Confindustria Bulgaria, in collaborazione con il Comune di Sozopol l’ambasciata d’Italia a Sofia, l’Istituto Italiano di Cultura, la Fondazione Soleil e con la partecipazione di Confindustria Alberghi.

A rappresentare la Provincia di Salerno il presidente Giuseppe Canfora e la società di informatica I.T.Svil che, in collaborazione con la Pluservice, grazie all’innovativa app multipiattaforma MyCicero, si occuperà di informare turisti e cittadini bulgari su tutte le iniziative legate alla manifestazione.
I.T.Svil, che è anche partner dell’evento, presenterà, in esclusiva, innovative soluzioni tecnologiche appositamente pensate per il turismo.

Sozopol è una delle principali località turistiche balneari della costa del Mar Nero. La manifestazione rientra nell’ambito del Festival Italiano in Bulgaria, la tradizionale rassegna di eventi dedicati all’Italia ed alla sua straordinaria offerta culturale ed imprenditoriale che ogni anno si svolge nei mesi di maggio e giugno a Sofia ed in altre città del Paese, giunta quest’anno alla quattordicesima edizione.
Turismo, tempo libero, ristorazione, cultura, sono solo alcuni dei settori rappresentati nei vari eventi che si svolgeranno nella località sul Mar Nero, in diverse location messe a disposizione dal Comune e dislocati lungo tutto il centro cittadino.
Il programma de “I Giorni dell’Italia a Sozopol” prevede, inoltre, un forum dedicato al tema del turismo, che si terrà nella giornata di lunedì 19 giugno, intitolato “Nuove strategie per sviluppare una destinazione turistica di successo”.

Clicca qui per commentare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Correlati

Top