Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Cilento

Cilento, strade disastrate: l’ambulanza impiega 40 minuti per un soccorso. Provvidenziale l’intervento della guardia medica

Cilento, strade disastrate: l’ambulanza impiega 40 minuti per un soccorso. Provvidenziale l’intervento della guardia medica

Insieme al medico di base è stato possibile salvare un uomo in arresto cardiaco

Insieme al medico di base è stato possibile salvare un uomo in arresto cardiaco

Lunedì sera, intorno alle 20,00, è giunto alla sede di continuità assistenziale (ex Guardia Medica) di Monteforte Cilento proveniente dal vicino comune di Magliano Vetere, un signore in stato di semi coscienza, in una situazione di arresto cardiaco.

Solo grazie alla prontezza ed alla professionalità del medico di turno Dott.ssa Concetta Russo , che ha praticato un massaggio cardiaco durato circa 40 minuti, ed alla collaborazione del dott. Pasquale Russo, medico di base di Monteforte, il paziente è stato mantenuto in vita fino all’arrivo sul posto del personale del 118 di Capaccio Paestum che, giunto dopo circa 45 minuti dalla chiamata (ciò a causa della lontananza e della tortuosità ma soprattutto alle condizioni precarie della sede stradale provinciale) ha trasportato il paziente al presidio ospedaliero di Roccadaspide dove i sanitari hanno provveduto alla stabilizzazione del paziente, e successivamente trasportato per l’intervento di coronariografia presso l’ospedale di Eboli.

Le Comunità di Monteforte Cilento e Magliano Vetere, attraverso i rispettivi Sindaci, hanno espresso sensi di stima e ringraziamento ai medici ed al personale sanitario che, grazie alla somministrazione delle prime cure, hanno scongiurato un evento che avrebbe sicuramente avuto un esito nefasto per il malato.

Clicca qui per commentare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Correlati

Top