Affare Fatto
AlburniAttualitàIn Primo Piano

Fondovalle Calore, opere al palo: Valiante presenta interrogazione parlamentare

Chiesta un’accelerazione nell’avvio dei lavori e la garanzia della copertura finanziaria per il completamento dell’opera

AQUARA. Simone Valiante ha presentato una interrogazione al Ministro delle Infrastrutture e dei trasporti, al Ministro dell’economia e delle finanza per sollecitare l’avvio dei lavori della Fondovalle Calore e garantire per i prossimi anni la copertura finanziaria per il completamento dell’opera.
Ad annunciarlo è lo stesso Valiante dal proprio profilo facebook.

“Al Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, al Ministro dell’economia e delle finanze. — Per sapere – premesso che:
la strada Fondo Valle-Calore della provincia di Salerno rappresenta un percorso di collegamento fra il Cilento più interno ed i suoi agglomerati industriali, oltre le grandi vie di collegamento. A tal proposito, la progettazione dell’opera avrebbe un impatto molto positivo per lo sviluppo della vasta area territoriale nella quale è inserita, difatti se ne discute dal 1998, quando la giunta regionale campana, in accordo con il Ministero dell’economia e delle finanze, ha provveduto al relativo finanziamento;
la regione Campania, con delibera n. 2207 del 27 giugno 2003, ha provveduto ad affidare alla provincia di Salerno l’attuazione dell’opera;
quest’ultima, dopo aver definito il procedimento e dopo aver espletato le previste procedure di gara, ha affidato i lavori relativi alla costruzione dell’arteria stradale che sono stati contestualmente sospesi a causa di rilievi della Soprintendenza;
i ricorsi della struttura ministeriale al Tar di Salerno e al Consiglio di Stato sono stati respinti e dichiarati inammissibili;
il Consiglio di Stato, con sentenza n. 04479/2015, si è espresso definitivamente sulle questioni proposte dalla Soprintendenza, respingendo e dichiarando inammissibili i vari ricorsi presentati dalla medesima;
la regione Campania con la delibera n. 765 del 2016 ha dichiarato la strada Fondovalle Calore opera di carattere strategico per la provincia di Salerno e per la stessa regione;
la regione Campania con la delibera n. 765/2016 ha inoltre stanziato la somma di 9.000.000 euro per la realizzazione degli interventi –:
quali iniziative il Governo intenda assumere, per quanto di competenza, per favorire, anche attraverso un ulteriore impegno finanziario ove necessario, una veloce ripresa dei lavori dell’infrastruttura che rappresenta un’arteria di collegamento fondamentale per gli Alburni, la Valle del Calore e l’intera provincia. (5-11529)”

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito