Castellabate servizi, pubblicato il bando per selezionare i vertici dell’azienda

Ecco i requisiti richiesti

Dopo la costituzione della società in house Castellabate servizi srl, il comune cilentano ha pubblicato due bandi per la selezione di sindaco e componenti del consiglio d’amministrazione (presidente e consiglieri). Per quanto riguarda la prima figura, requisito necessario è l’iscrizione nel registro dei revisori legali. Presidente e consiglieri (tre) non dovranno essere selezionati componenti dell’amministrazione comunale o del consiglio e dovranno essere persone che non avranno comunque legami con l’ente che potrebbero determinare forme di incompatibilità. Le domande dovranno essere presentate presso il protocollo del comune di Castellabate entro lunedì prossimo.

La società costituita dal Comune a responsabilità limitata e a capitale interamente pubblico è finalizzata alla gestione, alla produzione e allo svolgimento di servizi pubblici e volta allo sviluppo della comunità locale. Potrà operare nel campo della manutenzione di impianti, cura del verde pubblico, manutenzione di strade e segnaletica, servizi di pulizia, di raccolta dei rifiuti, di gestione dei trasporti, degli impianti sportivi, dei servizi portuali e balneari. Essa avrà durata fino al 2050 prorogabile e un capitale sociale di 40.000 euro.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Elena Matarazzo

Nata a Milano, si trasferisce giovanissima nel Cilento, la terra nella quale è poi rimasta a vivere e alla quale si sente particolarmente legata. Laureata in lettera, si occupa principalmente di arte, cultura e spettacolo.