AttualitàCilentoIn Primo Piano

Migranti a Cicerale? Cirielli: una follia

Dal parlamentare critiche al Governo, ad Alfieri e Cerretani

“Il Pd di Renzi e il governo ne combinano un’altra delle loro. Dopo aver contribuito anche economicamente alla chiusura della rotta balcanica che ha significato più di 100mila nuovi migranti verso l’Italia e anziché bloccare le partenze dalla Libia dimostrano di essere completamente incapaci di gestire l’emergenza da loro stessi provocata. Per fare, infatti, bella figura al G7 di Taormina, si vogliono sistemare migliaia di nuovi migranti nel salernitano. Mettere, infine, così tanti stranieri in una zona piccola e rurale come Cicerale è una follia”. È quanto dichiara Edmondo Cirielli, deputato di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale.

“Cosa dice Alfieri? Cosa pensano tutti gli amministratori che hanno sostenuto alle elezioni provinciali il suo parente Luca Cerretani? Purtroppo, quanto avvenuto, è semplicemente la conseguenza dell’essersi venduti la nostra terra al governo nazionale del Pd che continua a far invadere l’Italia da centinaia di migliaia di migranti economici, con gravi rischi per la sicurezza e la stabilità dei nostri territori”.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista in alcune televisioni locali.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it