Ascea, più servizi per i turisti grazie all’imposta di soggiorno

Ecco tutte le novità

ASCEA. L’imposta di soggiorno rappresenta un’opportunità che viene data agli Enti per valorizzare maggiormente il proprio territorio, offrendo grazie ai soldi incassati nuovi e migliori servizi per i turisti. L’amministrazione del comune di Ascea, guidata dal sindaco Pietro d’Angiolillo, ha già deciso come investirla per il 2017.

I proventi della tassa di soggiorno, infatti, saranno utilizzati per finanziare interventi in materia di turismo e promozione del Comune.

Lo scopo di questa iniziativa è quello di migliorare ed incrementare gli eventi e i servizi riguardanti il settore turistico, sarà inoltre rafforzato il sistema di accoglienza e di informazione e saranno istituiti servizi pubblici locali idonei a favorire la mobilità sull’intero territorio comunale.

Il comune, quindi, garantirà agli ospite delle strutture ricettive “servizi gratuiti o agevolati, quali trasporti, guide turistiche, degustazioni e tanti altri”. Inoltre si potrà godere di più vantaggi attraverso la “Guest Card”, che sarà rilasciata dai gestori delle strutture ricettive o da altre persone abilitate attraverso la ricevuta di pagamento della tassa di soggiorno.

L’ente, infine, in questo contesto, ha deciso di assegnare un contributo di euro 1.000 all’associazione G.A.V. (Gruppo Archeologico Velino) per le visite guidate all’interno degli scavi archeologici, e assegna un budget di euro 2.500 per il trasporto dei turisti possessori di guest card attraverso le frazioni di Terradura, Catona, e Mandia fino ad arrivare a un numero complessivo di dieci viaggi.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Angela Bonora

Studia Scienze della Comunicazione, è appassionata ai film del cinema e ai telefilm stranieri. Nel tempo libero legge molti libri soprattutto romanzi e gialli. Le piace leggere i giornali da cui apprende molte informazioni di cultura generale ed è per questo che le è sempre piaciuto fare la giornalista, iniziando così a scrivere articoli.