Hotel Royal Paestum
AttualitàIn Primo Piano

Domani una fiaccolata in memoria di Francesca Buono

Il ricordo ad una settimana dalla tragedia

PRIGNANO CILENTO. Era la notte tra venerdì 12 e sabato 13 maggio quando la 19enne Francesca Buono, nella sua casa di Prignano, avverte un malore. Si alza per sottoporsi ad aerosol ma un arresto cardiaco la colpisce. Inutili i soccorsi. Una notizia che aveva scosso tutta la comunità, non solo di Prignano, ma anche dei comuni limitrofi. La famiglia della giovane è molto conosciuta nel circondario anche perché il padre è un militare del’Arma e presta servizio nella vicina caserma di Rutino.

Il Forum Giovanile di Prignano Cilento ha organizzato per domani, domenica 21, una fiaccolata in suo ricordo. La partenza è fissata alle ore 20.00 dalla cappella di San Biagio e proseguirà per le vie del paese. «Una tragedia che ha colpito tutti – dicono dal Forum – Francesca era una bravissima ragazza e di lei porteremo sempre un bellissimo ricordo. La fiaccolata è in suo onore ma servirà anche a portare un minimo di conforto alla famiglia alla quale faremo sentire la nostra vicinanza».

Presente alla fiaccolata anche l’amministrazione comunale con gonfalone listato a lutto: «Una tragedia dalla quale difficilmente Prignano potrà riprendersi – dice il primo cittadino Giovanni Cantalupo – una tragedia che ha segnato nel profondo un intero territorio perché quando a perdere la vita è una giovane ragazza ogni famiglia è colpita dal lutto. La nostra partecipazione – aggiunge – non ha significato politico ma solo di partecipazione al dolore che attanaglia tutti i nostri cuori»

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare