Castellabate, approvato il progetto per la messa in sicurezza del costone roccioso in località Pozzillo

L’intervento avrà un costo di oltre un milione di euro

CASTELLABATE. La messa in sicurezza del costone roccioso in località Pozzillo a San Marco di Castellabate è al centro della delibera di giunta approvata dall’amministrazione Spinelli. Dopo l’approvazione del progetto preliminare nel 2014, ora è avvenuta quella definitiva. I lavori, si rendevano estremamente necessari data l’area particolarmente sensibile del territorio, la quale necessitava di un monitoraggio costante in quanto il costone del Pozzillo è stato oggetto di distacchi di blocchi di arenaria che già in passato sono crollati sull’arenile costringendo il comune all’interdizione dell’area per garantire la pubblica e privata incolumità.

Il comune, interessando gli enti preposti come la Regione Campania e l’Autorità di Bacino ed effettuando sopralluoghi congiunti ha quindi, data la complessità di natura orografica,ha ritenuto necessario approvare un progetto di lavori strutturali in direzione del consolidamento del costone, e alla protezione delle infrastrutture presenti a monte. Il progetto approvato, che è stato redatto dal personale tecnico interno all’Ente, prevede un importo complessivo di oltre un milione di euro (per la precisione 1.058.600 euro) di cui poco più di 751mila per lavori.

CONTINUA A LEGGERE

Bruno Marinelli

Bruno Marinelli (nato a Roma, ma agropolese di famiglia).Trasferitosi stabilmente nel Cilento ne apprezza le peculiarità culturali e turistiche che la rendono una terra speciale. Appassionato di sport,cultura e politica. Ama molto leggere. E'il responsabile della redazione sportiva di Infocilento.

Sostieni l'informazione indipendente