Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Pollica, risolto l’annoso problema dell’assistenza pediatrica

Pollica, risolto l’annoso problema dell’assistenza pediatrica

Nel comune cilentano si registravano problemi dal 2013

Nel comune cilentano si registravano problemi dal 2013

POLLICA. Risolti i problemi relativi all’assistenza pediatrica nel comune cilentano. L’Asl Salerno, infatti, ha deliberato l’attivazione di una zona carente straordinaria di pediatria nel Comune di Pollica. Verrà dunque assegnato al territorio un medico di libera scelta che avrà il suo studio principale nel Capoluogo. Ad annunciarlo è stato il sindaco Stefano Pisani che da tempo si stava battendo per la risoluzione del problema.

Pollica si è trovata ad affrontare una serie di disagi a partire dal 2013, in seguito alla morte della dottoressa Biancarosa Marrocco. Nonostante i solleciti dell’ente e una raccolta firme degli abitanti per ottenere un intervento dell’Asl unica salernitana, nulla era cambiato tanto che nel gennaio scorso il primo cittadino Pisani annuniò di essere pronto a provvedere da solo per garantire l’assistenza pediatrica mettendo in campo un progetto al quale avrebbero preso parte diversi specialisti, disposti ad effettuare visite gratuitamente presso il SAUT di Acciaroli un giorno a settimana. La situazione, per fortuna, è ora stata risolta.

Lo studio pediatrico sarà aperto cinque giorni a settimana, con orari di apertura proporzionali al numero di iscritti. Il medico potrà effettuare visite domiciliari.

Clicca qui per commentare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Correlati

Popolari

Top