Gold Metal Fusion
CilentoCronacaIn Primo Piano

Muore a 19 anni per arresto cardiaco, Cilento sotto choc

La tragedia si è consumata nella notte

PRIGNANO CILENTO. Tragedia nella notte nel comune cilentano. Una ragazza di appena 19 anni, Francesca Buono, è morta in seguito ad un arresto cardiaco. Stando alle prime ricostruzioni la giovane, intorno mezzanotte, ha avvertito un malore. Si è alzata dal letto per andare in bagno: ha provato a fare un aerosol, essendo asmatica, ma la situazione non è migliorata. Ha quindi gridato aiuto, ha chiamato la madre, ma quando quest’ultima l’ha raggiunta Francesca era già  a terra priva di sensi.

Immediato l’allarme al 118. In pochi minuti sul posto è arrivata un’ambulanza rianimativa della Croce Azzurra di Agropoli. I sanitari hanno provato a rianimarla ma ormai era in arresto cardiaco (forse causato proprio dall’attacco d’asma) e per lei non c’è stato nulla da fare. Grande sconcerto nella comunità di Prignano Cilento, dove non si riesce a credere che una tragedia simile abbia avuto come protagonista una ragazza appena 19enne.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito