Montella PrismArredo
CilentoIn Primo PianoPolitica

Amministrative 2017, la situazione nei piccoli centri dell’Alto Cilento

Il punto su Rutino, Prignano, Stella e Montecorice

Manca un mese alle elezioni comunali e domani è il termine ultimo per la presentazione delle liste. La situazione nei piccoli centri non è assolutamente chiara e tutto si deciderà nelle prossime ora, fino alle 12.00 di domani quando si chiuderà la finestra per le candidature.

Tra i piccoli centri, a far più discutere di sé, è stata Rutino, con la complicata vicenda che ha colpito il sindaco decaduto Gerardo Immerso. Le elezioni, in attesa della pronuncia del Tar, sono in dubbio ma domani i candidati dovranno presentarsi alla popolazione. Scontata sembra essere la discesa in campo di Giuseppe Rotolo, attualmente capo dell’opposizione, che dovrebbe candidarsi con la squadra, seppur con qualche piccola differenza, con cui lo scorso anno tentò la scalata a Palazzo di Città. Da stabilire quali saranno le mosse dell’attuale maggioranza e di un movimento politico che negli ultimi mesi si era mosso anche con varie iniziative di carattere sociale. Nel caso della presentazione di una sola lista, dovrà andare a votare il 50%+1 degli aventi diritto, altrimenti il comune sarà condannato ad un anno di commissariamento.

A Prignano Cilento le liste dovrebbero essere almeno due, a meno di colpi di scena dell’ultimo momento. Una compagine sarà guidata dal sindaco uscente Giovanni Cantalupo e l’altra da Nicola Voso, esponente locale del Partito Democratico. Segno di continuità il primo, voglia di rinnovamento il secondo. In mezzo, però potrebbe esserci un terzo incomodo.

Situazione simile, ma senza il terzo incomodo, a Stella Cilento. Si ricandida alla guida del suo comune, il primo cittadino uscente Antonio Radano. Ad insediarlo sarà Francesco Massanova, che capitanerà una lista di giovani sia dal punto di vista dell’età sia di quello della politica. Massanova è dirigente dell’Istituto di Istruzione Superiore “Parmenide” di Vallo della Lucania.

A Montecorice sarà una sfida a due. Pierpaolo Piccirilli difenderà la poltrona di sindaco mentre Raffaele Del Mastro cercherà di conquistarla. Negli scorsi mesi c’erano state grandi manovre che hanno visto il convulso susseguirsi di personaggi politici, alcuni del passato, per la corsa ad indossare la fascia tricolore. Diversi i passi indietro a favore di entrambi i candidati.

Nessuna certezza, è scontato, ma solo previsioni dell’ormai prossima campagna elettorale. Tutti i dubbi saranno fugati domani alle 12.00. InfoCilento pubblicherà in tempo reale le liste e i candidati comune per comune.

Tags

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it