Nuova Elite
CilentoIn Primo PianoPolitica

Esponenti cilentani del M5S a “scuola” al Parlamento Europeo

Per loro una due giorni dedicata alla politica di sviluppo europea

Anche i rappresentanti cilentani del M5S sbarcano a Bruxelles. A rappresentare il movimento ci sono Consolato Caccamo, candidato sindaco ad Agropoli, Antonio Bernardi, candidato primo cittadino di Capaccio Paestum (entrambi con le rispettive delegazioni) e i consiglieri comunali di Vallo della Lucania, Pietro Miraldi e Anellina Chirico.

Saranno due giorni dedicati alla politica di sviluppo europea. Ieri i rappresentanti del M5S hanno visitato le sede della regione Campania a Bruxelles, mentre questa mattina sono stati ospiti del convegno CitiZen – Driving the EU Urban Challenge. Oggetto del convegno è stata la programmazione europea dedicata allo sviluppo sostenibile delle città: “Capire come funzionano i fondi europei significa buona amministrazione…” spiega Caccamo.

“A livello locale è importante che ogni comune capisca come accedere ai fondi europei – dichiara l’esponente 5 stelle agropolese – noi M5S proponiamo un Albo progettisti europei, ovvero professionisti che possano dare consulenza e finanziare dei progetti in maniera istituzionale, in base al merito. ” Caccamo dichiara in conclusione: “Vogliamo le giuste figure istituzionali, piuttosto che il commercialista amico del politico!”

Tags
Back to top button
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it