Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
In Primo Piano

Serie B: pari inutile tra Salernitana e Bari

Serie B: pari inutile tra Salernitana e Bari

Finisce 0 a 0

Finisce 0 a 0

Oggi, all’ora di pranzo, gara delicatissima per la Salernitana. La squadra, allenata dal tecnico Bollini, riceve il Bari, per il trentottesimo turno di Serie B.
Entrambe le compagini stazionano a 50 punti: zona play-off lontana solo una lunghezza, match quindi fondamentale per dare senso al finale di stagione. I pugliesi negli ultimi sette incontri hanno stentato, racimolando solo 4 punti, 14 invece il bottino campano nello stesso periodo.
Per i campani confermato Gomis tra i pali, Vitale e Perico sono i terzini, Tuia e Bernardini i centrali. In mediana torna Della Rocca con Minala e Odjer, Rosina é il trequartista dietro a Coda e Joao Silva.

PRIMO TEMPO
Brivido in avvio per i tifosi granata: Gomis raccoglie con le mani un pallone toccato da Minala, per l’arbitro é un retropassaggio, comanda quindi una punizione al limite dell’area piccola. Il destro di Fedele, calciatore pugliese, fa la barba al palo.
I campani passano al 14′: Joao Silva sigla il potenziale vantaggio di testa, Rosina però ostacola l’uscita di Micai, portiere ospite, il direttore di gara annulla la marcatura.
I locali sfiorano il vantaggio in due occasioni in meno di due minuti prima del ventesimo: Micai é pronto sia su Minala che su Coda, entrambi concludono dai 20 metri centralmente.
Nella parte finale di tempo il ritmo cala: Bari inesistente e teneri risultano i tentativi aerei di Joao Silva e Coda per i padroni di casa.

SECONDO TEMPO
La ripresa inizia con gli stessi ventidue di inizio match, Bollini e Colantuono confermano le scelte iniziali.
Il Bari parte meglio, Furlan e Fedele provano gloria dalla lunga distanza, nessuno dei due però è preciso.
Stessa sorte per Macek che vede rimpallato, da Bernardini, la conclusione dall’interno dei sedici metri finali.
Tra i granata giallo per Odjer, Perico e Vitale nel giro di pochi minuti, nei primi 45′ anche Tuia era finito nella lista dei cattivi.
Coda raccoglie un cross di Della Rocca, dalla sinistra, la sua spizzata risulta debole e centrale.
Joao Silva lascia il posto a Donnarumma, anche il Bari fa entrare Daprela e Salzano per Morleo e Fedele intorno al ventesimo.
Coda vede deviato in angolo il suo tiro, scagliato da buona posizione, il Bari opera l’ultimo cambio al 30′: Capradossi rileva Tonucci.
Della Rocca non riesce a dare potenza al suo colpo di testa, al 40′ Zito prende il posto di Rosina, il nuovo entrato spreca una palla d’oro nell’area barese servendo in maniera errata Minala.
Nel finale di gara ammonizioni per Maniero e Sabelli, tra i pugliesi.
Finisce zero a zero, un pari, bruttino, che non serve a nessuna delle due squadre.

Clicca qui per commentare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Correlati

Popolari

Top