Studio Di Muro
CronacaIn Primo Piano

Omicidio Borrelli verso la risoluzione del caso

Omicidio per una donna contesa

AGROPOLI. Un uomo di origine tunisina, Mrabet Nezer, 25 anni, avrebbe confessato di aver ucciso con una coltellata Marco Borrelli, il 20enne ritrovato morto questo pomeriggio nei pressi del parco Le Ginestre.

L’uomo è stato interrogato dal procuratore capo del Tribunale di Vallo della Lucania, Paolo Itri e dai carabinieri della compagnia di Agropoli e alla fine avrebbe ammesso le sue responsabilità.

Alla base del gesto una questione passionale, probabilmente una donna contesa. L’omicidio sarebbe avvenuto intorno alle 20 di ieri sera. Il ritrovamento del cadavere è avvenuto nel pomeriggio di oggi.

Tags

Ti potrebbero interessare