Litorale a rischio erosione, WWF chiede interventi al comune

A rischio anche aree naturalistiche protette

Il WWF Campania ha inviato una richiesta all’amministrazione comunale di Vibonati per conoscere quali strategie ha adottato per contrastare il problema erosione costiera e se il problema è attualmente allo studio della amministrazione Brusco, considerato che l’economia e ”lo sviluppo socio economico del territorio” sono essenzialmente basati sul turismo balneare. “Non a caso – sottolinea Paolo Abbate – nel programma elettorale di detta amministrazione, eletta a Giugno 2016, è stato introdotto quale punto qualificante la difesa delle spiagge dall’erosione marina, con opportune opere di contrasto”.

Secondo studi approfonditi del geologo Franco Ortolani l’arretramento delle spiagge nel Golfo di Policastro è dovuta non solo ai cambiamenti climatici, ma anche e soprattutto ad interventi umani, quali la costruzione del porto con relativo molo di Policastro, al pennello e alle barriere artificiali di Capitello. Pertanto l’erosione marina è da qualche anno arrivata a demolire parti di dune “embrionali mobili” con giglio di mare, in località Li Piani di Villammare, protette da leggi nazionali ed europee.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!