Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

A Santa Maria di Castellabate la presentazione del progetto “Onda lunga Cilentana”

A Santa Maria di Castellabate la presentazione del progetto “Onda lunga Cilentana”

Il 20 aprile il Festival delle Arti Marinare Cilentane

Il 20 aprile il Festival delle Arti Marinare Cilentane

Si terrà giovedì 6 aprile alle ore 11 presso l’Istituto Comprensivo di Santa Maria di Castellabate la conferenza stampa di presentazione del progetto “Onda lunga Cilentana”, inerente al Festival delle Arti Marinare Cilentane.

L’iniziativa, organizzata dall’Associazione Cilento Verde Blu, è rivolta principalmente ad istituti scolastici di ogni genere e grado e si svolgerà nei mesi di aprile, maggio e ottobre 2017 in vari borghi marinari della costa cilentana. Prevede un ricco calendario di attività culturali ed ambientali, laboratori didattici e momenti ricreativi. Il Festival ha lo scopo di valorizzare e diffondere la cultura del mare, dell’ambiente e della tradizione marinara cilentana, proponendosi come strumento di formazione rivolto al turismo scolastico e a tutti gli amanti del mare.

Quest’anno il tema sarà il Porto Didattico ed avrà il suo epicentro nell’Area Marina Protetta di Santa Maria di Castellabate con il progetto Onda Lunga Cilentana in programma, per la sua prima manifestazione, il prossimo 20 aprile presso il lungomare di S. Maria ed il porto di S. Marco, dove saranno allestite, per l’occasione, una serie di postazioni per attività didattiche sulla pesca professionale, ricreativa, sulla subacquea e sulla vela.

Il progetto Onda Lunga va ad integrare un percorso didattico promosso dal Consigliere Niglio, delegato alla pesca e all’Area Marina Protetta, del Comune di Castellabate che prevede un incontro per ogni scuola presente sul territorio comunale durante il quale verrà approfondito l’aspetto riguardante una realtà che ci appartiene: l’Area Marina Protetta, il suo regolamento, la sicurezza in mare, la tutela della Posidonia, delle tartarughe marine e dei fondali attraverso l’analisi delle criticità che mettono a repentaglio l’ambiente marino quali l’ancoraggio indiscriminato e i rifiuti.

Clicca qui per commentare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Correlati

Top