Sapri: ok del consiglio comunale all’acquisizione dell’impianto sportivo Dlf

Si attende la valutazione del bene da parte dell’agenzia del demanio

SAPRI. Ok del consiglio comunale all’acquisizione dell’impianto sportivo del Dlf.

Da tempo l’amministrazione comunale, retta dal sindaco Giuseppe Del Medico, aveva avviato dei contatti con Rfi, per valutare la disponibilità della società a cedere l’area ormai da anni dismessa e in stato di abbandono. Nel gennaio scorso, a margine di un incontro tenutosi a Roma, era arrivato l’ok alla cessione ed ora il comune a deciso di provvedere all’acquisizione del bene.

“Una tappa importante di un lavoro lungo e faticoso che restituirà alla Città di Sapri un luogo importantissimo per la crescita dei nostri figli. Sono molto felice -ha dichiarato il Sindaco Del Medico -vedere gli impianti del DLF chiusi e destinati all’abbandono era inaccettabile. Finalmente, dopo diversi tentativi falliti, RFI ha deciso di accettare la nostra richiesta di acquisizione per ridare vita ad uno spazio utilissimo per la nostra Città”.

Per i primi del mese di Aprile l’agenzia del demanio darà il suo parere per la determinazione del valore per poi sarà sottoscritto il preliminare di acquisto.

CONTINUA A LEGGERE
blank

Sergio Pinto

Inizia da giovanissimo l'attività di giornalista, dapprima collaborando per una radio locale, poi fondando un free press nel territorio di Casal Velino. Successivamente ha lavorato con i quotidiani "La Città", "Il Mattino" e "L'Opinione". Fondatore della casa editrice e studio di comunicazione Qwerty, è stato editore e direttore responsabile del mensile "L'Informazione", distribuito su tutto il territorio cilentano. Dal 2009 è direttore di InfoCilento.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it