AttualitàIn Primo Piano

Lungomare San Marco, prosegue il ripristino della barriera antierosione

Inizia il posizionamento dei massi per riparare la barriera

AGROPOLI. Il Comune fa il lifting alle spiagge in vista della stagione estiva. Sono partiti nei giorni scorsi i lavori sul Lungomare San Marco. Le opere, per circa un milione e mezzo di euro, serviranno a riparare la barriera antierosione già esistente, danneggiata dall’azione del mare, e a provvedere al trasporto di sabbia per accrescere la lunghezza della spiaggia. Questa mattina l’arrivo dei grossi massi che verranno adagiati in acqua.

Nell’ambito dei lavori sul lungomare è previsto anche l’acquisto di una draga che consentirà di effettuare annualmente operazioni di manutenzione del litorale trasportando sabbia a riva.

Si attende ora anche l’avvio dei lavori al Lido Azzurro per apportare delle modifiche alla scogliera frangiflutti realizzata due anni fa. Questa, infatti, non ha del tutto risolto il fenomeno erosivo; inoltre ha determinato un accumulo di posidonia nella baia che sprigiona con le alte temperature cattivi odori nell’aria. Con un intervento da circa trecentomila euro si provvederà a realizzare due nuove aperture nella barriera esistente e altrettanti pennelli perpendicolari alla costa. L’obiettivo è di limitare il fenomeno erosivo nella parte centrale della baia e di favorire il ricircolo dell’acqua creando un effetto pompa idrovora che spinga fuori le alghe dalla baia.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it