Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
In Primo Piano

Basket, Serie A2: l’Agropoli sbanca Latina

Basket, Serie A2: l’Agropoli sbanca Latina

Latina – Agropoli: Gara decisa all’extratime

Gara decisa all’extratime

Va in scena al Pala Bianchini la prima di sei decisive sfide salvezza per il Basket Agropoli. Dopo la vittoria con Siena i delfini cercano la continuità nel rush finale, la squadra di Gramenzi, sorprendente quarta, pur priva di diversi giocatori, di punti playoff.

Primo quarto
Si parte con i canestri iniziali di Uglietti, Carenza e Poletti, poi Agropoli innesca subìto di 12-0 movimentato soprattutto da Contento, Carenza e Delas. Sul finale di quarto rientrano i nerazzurri grazie alle giocate di Mitch Poletti da 3 e a quelle di Arledge sotto le plance. Santolamazza, l’ex di turno lascia avanti Agropoli. Cilentani che conducono di due lunghezze dopo le segnature dalla lunetta di Rullo. (19-21)

Secondo quarto.
Ad inizio periodo, parte meglio Latina con Poletti ed Allodi che operano il sorpasso, ma Delas e Langford riportano Agropoli al -2. In questa fase però Latina si fa preferire come percentuali al tiro e rimbalzi difensivi, così la squadra di coach Gramenzi dopo la tripla di Arledge piomba al +8. Soloperto accorcia nel finale di quarto e Contento avrebbe l’occasione di riportare I delfini a -4, ma Arledge evita il canestro con un clamorosa stoppata. Si va all’intervallo lungo sul 37-31.

Terzo quarto.
Latina inizia con due triple arrivando al +10 con Poletti e Uglietti, nel mezzo un 2-2 di Soloperto. E’proprio l’ex Ferrara a guidare la rimonta insieme a Langford con il 9-1 di parziale. Latina nel finale rimette però il naso avanti sfruttando i suoi tiratori, Pastore e Poletti. Si gioca però punto a punto, grazie alla buona percentuale in questa fase dei delfini, in particolare grazie all’esperienza di Soloperto. Latina avanti di 4 alla fine del terzo quarto. (54-50)

Ultimo quarto.
Gara combattutissima nell’ultimo periodo. Agropoli si porta al -1 con Soloperto, ma Latina imbecca un parziale chiuso da DeShields che sembra aver concluso il match. Quando ormai la gara è in salita Agropoli dimostra possedere un grande cuore, riuscendo con il parziale finale realizzato da Contento che segna allo scadere 7 punti a raggiungere Latina a quota 70. Si va all’extratime.

Overtime
Decisivo l’allungo agropolese in questa battaglia tiratissima al Pala Bianchini. Delas e Langford portano i delfini al +6, ma Latina rimane viva e con un clamorosa palla persa a 30″ dal termine da Delas si porta al -1 dopo la tripla di Rullo. Grande adrenalina in campo e tra i tifosi. Contento all’ultimo possesso riesce a subire fallo, andando in lunetta. Sono i due punti decisivi. La vince il Basket Agropoli con cuore e grinta. Domenica un’altra battaglia a Rieti, ma i cilentani ora sono più vivi che mai.

Clicca qui per commentare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Correlati

Top