Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Scatto privato “rubato”, causa alla Mondadori: il caso sarà seguito da un avvocato agropolese

Scatto privato “rubato”, causa alla Mondadori: il caso sarà seguito da un avvocato agropolese

La vicenda riguarda un’immagine ritraente Rino Gaetano in compagnia di amici

La vicenda riguarda un’immagine ritraente Rino Gaetano in compagnia di amici

AGROPOLI. Dallo scorso 9 marzo la Mondadori ha deciso di far rivivere la storia di “Rino Gaetano” pubblicando una collana di dischi dal titolo “Parola di Rino”, in edicola con Tv Sorrisi e Canzoni e Panorama. La collezione sarà composta da 10 uscite totali. Il secondo inserto, però, ha già creato malumori.

All’interno di un cd, infatti, è stata inserita una foto che ha creato una marea di polemiche. Lo scatto è stato rivendicato da un amico di Rino Gaetano, Domenico Messina, il quale dichiara di non aver mai concesso il consenso alla Mondadori a pubblicare quella foto.

Falsa sarebbe anche la didascalia che accompagna l’immagine: Rino Gaetano, infatti, non è in compagnia di familiari ma è stata scattata in un momento privato tra amici.

A seguire la causa sarà l’avvocato Bruno Mautone, il cui nome è legato da tempo al cantatuore calabrese. Suo, infatti, è un libro che ricostruisce la morte di Rino Gaetano vittima di un incidente stradale che causò tanti dubbi e addirittura una interrogazione parlamentare. L’avvocato Mautone sostiene che il sinistro potrebbe essere stato congegnato da poteri occulti, legatissimi ad apparati dello Stato, messi nel mirino dal coraggioso cantautore crotonese in tanti brani e con inequivocabili strofe.

“Messina non ha autorizzato nè la Mondadori nè i settimanali a pubblicarla e divulgarla, con violazione del diritto alla immagine, alla privacy e alla riservatezza”, ha detto Mautone. “Ho ricevuto incarico da Mimì Messina, e anche da Flavio Mingozzi, altro amico di Rino Gaetano raffigurato nella immagine, di agire legalmente contro la Mondadori e i giornali”, conclude.

Clicca qui per commentare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Correlati

Top