Studio Di Muro
AttualitàIn Primo Piano

Cilento: “C’è un’emergenza, tutti fuori”. Prove di evacuazione per gli studenti

Studenti attesi da prove anticendio e antisismiche

Prove di evacuazione per gli studenti delle scuole cilentane. Domani gli alunni della scuola “Gino Landolfi” i troveranno a simulare un evento sismico segnalato dal suono dell campanella. Insieme agli insegnanti, quindi, metteranno in pratica il piano di evacuazione per giungere nel punto di raccolta.

Prove di evacuazione anticendio, invece, al liceo “Leonardo Da Vinci” di Vallo della Lucania. Anche qui il suono della campanella darà il segnale per l’avvio delle operazioni. L’appuntamento è in programma il 15 marzo.

In base alle nuove normative studenti, docenti e personale ATA sono tenuti a conoscere e rispettare le indicazioni riportate nel “Vademecum per la gestione delle emergenze” di cui è dotato ciascun istituto.

Anche altre scuole del comprensorio saranno interessate da prove di evacuazione. Nei mesi scorsi è toccato alle scuole di Agropoli, Capaccio Paestum e Castellabate effettuare delle prove su come fronteggiare un terremoto insieme agli uomini della protezione civile.

Tags

Ti potrebbero interessare