Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Ciccimmaretati - Stio
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Attualità

Gli uomini, la terra, i paesi del Cilento in un reportage di fine ‘800

Gli uomini, la terra, i paesi del Cilento in un reportage di fine ‘800

Esce la terza edizione di ”Viaggio nel Cilento” di Cosimo De Giorgi

Esce la terza edizione di ”Viaggio nel Cilento” di Cosimo De Giorgi

E’ uscita in questi giorni la terza pubblicazione del libro di Cosimo De Giorgi ”Viaggio nel Cilento’‘. Il geologo, giornalista e medico di origine pugliese visitò il territorio a piedi nel 1881. Nonostante parliamo di quasi un secolo e mezzo fa, l’opera può essere considerata un dettagliato ed attuale reportage per la conoscenza del territorio cilentano e per gli usi e costumi della popolazione locale.

Un libro che non può dunque mancare in ogni casa ed in ogni biblioteca di un vero cilentano. De Giorgi infatti, che nel corso della sua vita si rese protagonista di oltre 300 pubblicazioni, fu mandato dal ‘‘Real Corpo delle Miniere” nel territorio del Cilento e negli Alburni con il preciso scopo di redigere la carta geografica del territorio. Nella sua avventura però, non si occupò solo di svolgere il compito che gli era stato commissionato, bensì si addentrò con passione in un’analisi sociologica delle condizioni di vita della popolazione cilentana, occupandosi anche di questioni relative all’agricolutra e all’igiene locale

. Nei volumi di De Giorgi, l’analisi si addentra anche in considerazioni di carattere storico. Non dimentichiamo infatti che, a quei tempi anche il territorio cilentano era infatti passato dalla dinastia dei Borboni al dominio dei Savoia. Ciò contribuì alla descrizione della vita dei contadini , i quali venivano sfruttati dalla ricca borghesia:  una condanna alla vita misera e all’ignoranza. Possiamo quindi affermare che l’opera di De Giorgi costituisce un profondo spaccato su tutto ciò che concerne un quadro ben dettagliato del Cilento dell’800. Nonostante il ritardo nella riproposizione dell’opera, il libro non perde quindi di valore, restando non solo coinvolgente allo sguardo del lettore, ma in alcuni aspetti preservando un’inaspettata attualità.

Altri contenuti

Top