Studio Di Muro
CronacaIn Primo Piano

Nuovo blitz in un market cinese, sequestrati oltre 5000 prodotti

Erano privi delle indicazioni previste dalle legge

Continuano i controlli della Guardia di Finanza nei market cinesi. Le Fiamme Gialle di Eboli hanno effettuato un sopralluogo in un esercizio commerciale di casalinghi, bigiotteria e accessori per abbigliamento.

Sono stati rinvenuti  prodotti sui quali non erano riportate le indicazioni “minime” previste dal Codice del Consumo e il cui commercio risulta pertanto vietato. Sottoposti a sequestro complessivamente 5.549 pezzi (articoli e accessori di bigiotteria e cover per cellulari) per un valore di € 1.500,00.

Nei confronti della titolare dell’esercizio commerciale, segnalata all’autorità amministrativa competente, sono state irrogate sanzioni fino a € 25.000,00.

Tags

Ti potrebbero interessare