Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Sanità: ospedale di Vallo della Lucania al collasso, l’ira dei sindacati

Sanità: ospedale di Vallo della Lucania al collasso, l’ira dei sindacati

Chiesta la convocazione di un tavolo monotematico sull’ospedale di Vallo della Lucania

Chiesta la convocazione di un tavolo monotematico

VALLO DELLA LUCANIA. Le polemiche durano ormai da tempo e riguardano sempre gli stessi problemi: personale mancante e attrezzature obsolete. Ora, però, i sindacati sono pronti a passare all’azione. Cgil, Cisl, Uil, Fsi Usae, Fials, Fisi, Snalv, Usb, Ugl, Nursind hanno chiesto al direttore generale dell’Asl Salerno Antonio Giordano, al direttore sanitario, Maria Vittoria Montemurro e al direttore amministrativo Antonella Tropiano, l’immediata convocazione di un tavolo monotematico per discutere delle criticità della struttura.

La situazione, fanno sapere le sigle sindacali, è preoccupante e rischia di aggravarsi con l’arrivo dell’estate se non dovessero esserci nuove assegnazioni di personale al nosocomio “San Luca”. Attualmente si registrano almeno 200 unità in meno, nonostante una delibera del 3 febbraio scorso avesse previsto l’arrivo di nuovi dipendenti. Ma non finisce qui perché anche per le attrezzature fin ora si è atteso invano.

Di qui l’invito a convocare un incontro o i sindacati sono pronti ad indire lo stato di agitazione.

Top