Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
In Primo Piano

Serie A2: Basket Agropoli alla prova Virtus Roma

Serie A2: Basket Agropoli alla prova Virtus Roma

Al PalaCilento i delfini ricevono i capitolini reduci da 3 sconfitte consecutive e parecchi infortuni

Al PalaCilento i delfini ricevono i capitolini reduci da 3 sconfitte consecutive e parecchi infortuni

La ventiduesima giornata del girone ovest di Serie A2, mette a confronto il Basket Agropoli di coach Finelli alla Virtus Roma allenata da Corbani. Delle difficoltà in questa stagione dei delfini si sa già molto, ma anche gli avversari non se la passano benissimo per quelli che sono gli obiettivi del loro campionato.

Infatti la Virtus è reduce da 3 sconfitte consecutive: contro Biella, Tortona e Latina. Da sottolineare come i romani siano una squadra in grado di segnare abbastanza spesso (negli ultimi match non sono andati sotto gli 85 punti), ma dispongono di un atteggiamento difensivo che concede molte giocate agli avversari e che incassa parecchi canestri. Il girone di ritorno non sta poi rispettando ciò che erano stati i risultati dell’andata, ed in più dopo la vittoria con Scafati, la Virtus ha subito diversi infortuni che costringeranno il roster di Corbani a presentarsi in organico rimaneggiato. Non ci saranno infatti giocatori importanti come Benetti (rottura del crociato, out fino alla fine della stagione), Chessa (ne avrà per altre due settimane) e la dirigenza romana ha anche il mercato bloccato per il caso Triche, non riuscendo a fornire a Baldasso un doveroso supporto dato che è stato costretto a giocare con una spalla in disordine. Una squadra romana zeppa di giovani, ma che ama giocare in maniera aggressiva in particolare con i due americani Brown e Raffa. Ovviamente il Basket Agropoli può cavare i due punti da questa gara, ma dovrà giocare con grande abilità derivante dal gioco veloce,peculiarità in grado di mettere in difficoltà anche Biella. Cilentani che in queste ultime settimane hanno perso Turel (che alla trasmissione di Infocilento radio ”Cilento a Canestro”, ha espresso dispiacere per aver abbandonato Agropoli augurando alla città la salvezza) accasatosi a Chieti e Molinaro passato a Ferrara. Roster ancora rimaneggiato quindi, con la società che si sta attivando sul mercato per ovviare ad una situazione di difficoltà anche dal punto di vista numerico. Tuttavia nonostante le carenze di classifica e di rosa, potrebbe rientrare a tutti gli effetti il capitano Santolamazza, ciò è confermato anche dall’assistant coach di Finelli, Marzullo: “Domenica ci attende un’altra squadra di livello, tra le più atletiche della nostra Lega. A giocatori italiani di provata esperienza e affidabilità unisce la classe e l’atletismo dei due stranieri, Raffa e Brown, giocatori che farebbero comodo a molti club. Noi arriviamo alla partita recuperando il nostro capitano, Santolamazza, che si sta allenando con la squadra e voglioso di ripetere per intensità e precisione la prestazione di Biella. Siamo convinti che la determinazione mostrata domenica scorsa contro i piemontesi possa riportarci alla vittoria e rilanciarci nella volata salvezza”.

Marco Contento, invece auspica la svolta della stagione a partire ad questo match: “Sarà un’altra gara da vita o morte perché siamo consapevoli della nostra situazione difficile. E’ normale che il morale non sia a mille, ma ci stiamo allenando con grande abnegazione e abbiamo già visto dei miglioramenti nel match contro Biella. Bisogna ripartire proprio da lì perché ancora nulla è compromesso. Roma non sta vivendo un momento felice, per cui arriveranno arrabbiati e con il desiderio di vincere. Il nostro desiderio di tornare alla vittoria però è ancora più forte e lotteremo fino alla fine per ottenere i due punti che possono rappresentare per noi una svolta. E’ vero che lo ripetiamo da settimane, ma solo vincere aiuta a vincere, per cui ci proveremo in tutti i modi”.

Al PalaCilento di Torchiara arbitrano Tirozzi di Bologna, Gagno di Spresiano e Capozziello di Brindisi. Palla a due domenica 19 febbraio alle ore 18.

Correlati

Top