Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Ciccimmaretati - Stio
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Attualità

Investì e uccise un anziano: vicesindaco chiede patteggiamento

Investì e uccise un anziano: vicesindaco chiede patteggiamento

I fatti risalgono al 2014: vicesindaco accusato di omicidio colposo e omissione di soccorso

I fatti risalgono al 2014

CASTELLABATE. Si è tenuta questa mattina l’udienza preliminare del processo che vede coinvolta il vicesindaco Luisa Maiuri. La donna, la sera del 18 novembre 2014, investì un anziano del posto, poi deceduto a causa delle gravi ferite riportate.

Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, la vittima, Giuseppe Spinelli, di 88 anni, stava attraversando la strada in località San Pietro, in una zona poco illuminata, quando sarebbe stato investito dapprima da un’Audi A5 che avrebbe sbalzato il corpo dell’uomo nella corsia opposta, proprio mentre sopraggiungeva una Alfa Romeo bianca, guidata appunto dal vicesindaco Luisa Maiuri.

Le indagini dirette all’epoca dal sostituto procuratore della Procura della Repubblica di Vallo della Lucania Alfredo Greco, accertarono che il vicesindaco del centro di Benvenuti al Sud, dopo l’incidente, non si fermò a prestare soccorso. La donna avrebbe spiegato più tardi di non essersi accorta di nulla. Fu quindi indagata per omicidio colposo e omissione di soccorso. Con lei, è indagato anche il conducente dell’Audi, il banchiere Luca Ippolito, ma solo per omicidio colposo. Quest’ultimo, infatti, subito dopo l’impatto si è fermato per prestare soccorso alla vittima.

Entrambi hanno chiesto il patteggiamento. Il gip deciderà il 12 aprile prossimo. Luisa Maiuri è difesa dall’avvocato Attilio Tajani;  Luca Ippolito dall’avvocato Mario Carrato.

Altri contenuti

Top