Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Candidato a finanziamento il polo agroalimentare di Capaccio Paestum

Candidato a finanziamento il polo agroalimentare di Capaccio Paestum

Comune chiede circa sei milioni di euro per realizzare il polo agroalimentare

Comune chiede circa sei milioni di euro per l’opera

L’Amministrazione Comunale di Capaccio Paestum ha candidato a finanziamento, a valere sulle risorse del POC (Piano Operativo Complementare) 2014-2020 con il bando regionale denominato “Selezione di proposte progettuali per la realizzazione di infrastrutture nei piani per gli insediamenti produttivi”, il progetto relativo alla realizzazione del Polo Agroalimentare di Capaccio Paestum.

Il progetto, che prevede un importo complessivo di euro 6.045.488,00, è frutto della collaborazione tra Comune di Capaccio Paestum e Consorzio Ortoflorofrutticolo di Paestum, presieduto da Vittorio Merola. Per la realizzazione del Polo Agroalimentare è stato siglato un Protocollo di Intesa tra il Comune e il Consorzio Ortoflorofrutticolo. Il progetto prevede la realizzazione del Polo Agroalimentare in un’area in località Feudo-La Pila di Capaccio Paestum. Sul fondo saranno realizzate le opere di urbanizzazione, strutture di fondazione in conglomerato cementizio armato con la costruzione di plinti e travi di collegamento, sistemazione degli accessi e delle uscite di sicurezza, sistemazione interna, rete fognaria e idrica, impianto elettrico e antincendio.

“Questa sarà un’opera fondamentale per il comparto agricolo – dichiara Vittorio Merola, Presidente del Consorzio Ortoflorofrutticolo di Paestum – che consentirà all’intero settore di disporre di una struttura nuova e moderna”. “L’intervento – commenta il consigliere comunale Roberto Voza, delegato all’Agricoltura – darà la possibilità di delocalizzare il Mercato Ortofrutticolo dal centro cittadino in modo da decongestionare l’area urbana di Capaccio Scalo”. “Non intendiamo perdere questa importante occasione che la Regione Campania mette a disposizione – conclude il Sindaco di Capaccio Paestum, Italo Voza. Abbiamo un progetto esecutivo di oltre 6milioni di euro e un terreno messo a disposizione dal Consorzio Ortoflorofrutticolo di Paestum. Siamo tutti insieme fiduciosi di ottenere il finanziamento dell’opera”.

Correlati

Popolari

Top