Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Ciccimmaretati - Stio
Hard and Soft House
Scuola Nuova
In Primo Piano

Questione pediatra a Roccadaspide, la minoranza insorge: territorio penalizzato

Questione pediatra a Roccadaspide, la minoranza insorge: territorio penalizzato

Manca il pediatra, opposizione insorge. L’accusa: territorio penalizzato

Questione pediatra a Roccadaspide, la minoranza insorge: territorio penalizzato

L’accusa: territorio penalizzato

“Ormai l’Ambito Roccadaspide non avrà più come in passato due pediatri ma uno solo”. E’ quanto denuncia il gruppo di minoranza “La Svolta” che torna sull’assenza di pediatri nel distretto 69 Capaccio Roccadaspide.

“Attualmente non ha (perché ancora non avuto) e probabilmente non avrà il pediatra sostituto nelle more dell’arrivo del nuovo dottor Boccaccino (il pediatra assegnato dall’Asl che dovrebbe prendere servizio a marzo) – evidenziano – ciò negherà ai bambini da 7 a 14 anni la facoltà di essere in cura dal pediatra perché questi potranno essere affidati solo ai medici di base”.

Per i consiglieri de “La Svolta”, il territorio continua “a perdere diritti e gli amministratori, oltre ad essersi trasformati in cronisti che passivamente raccontano ciò che accade sotto i loro occhi, si permettono anche il lusso di dirci che va tutto bene”. C”ontinuiamo a perdere diritti e la politica locale che fa? Invece di difendere con i denti i nostri diritti, fa da sostegno e portavoce alle decisioni proprio di chi nega quei diritti che dovrebbero essere protetti? Ma perché tutto questo?”, si chiedono. “Ci verrebbe da ridere per la pochezza messa in campo ma, trattandosi del diritto all’assistenza sanitaria, ci viene da piangere”, concludono.

Commenti

Altri contenuti

Top