Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Ciccimmaretati - Stio
Hard and Soft House
Scuola Nuova
In Primo Piano

Serie D: L’Agropoli affonda nel recupero a Picerno

Serie D: L’Agropoli affonda nel recupero a Picerno

I rossoblu dilagano contro i cilentani

I rossoblu dilagano contro i cilentani

picerno-agropoli-stadio

I tifosi del Picerno

Al 7′  lucani già avanti grazie all’uruguaiano Casada che approfitta di un errore difensivo di Fiorillo per superare Cotticelli con un diagonale dalla destra. La risposta dell’Agropoli è tutta in un tiro di Capozzoli al 17′ che si spegna al lato. Sette minuti dopo i delfini reclamano un rigore per un presunto fallo di mano in area su colpo di testa di Tiboni. Il Picerno invece è pericoloso e al 26′ sbaglia un gol clamoroso con Agresta. La rete è nell’aria e arriva un minuto dopo: De Luca si guadagna una punizione, della battuta si occupa Agresta che lo serve alla perfezione e l’attaccante ex Gelbison di testa batte Cotticelli.

Il 2 a 0 sveglia l‘Agropoli che con Donnarumma pochi istanti dopo non riesce ad accorciare le distanze. Subito dopo ci provano Capozzoli e Tiboni ma senza esito. Nel finale di tempo il Picerno sigla anche il terzo gol con un’azione corale che porta La Gioia al gol. Si va all’intervallo sul 3 a 0.

Nella ripresa le cose non cambiano e l’Agropoli al 20′ subisce anche il quarto gol ancora ad opera di Fabio De Luca. La gara è a senso unico e i cilentani si mostrano incapaci di reagire. Nei restanti 25 minuti non accade più nulla di rilevante e la squadra di Santosuosso appare rassegnata, con il solo Capozzoli in grado di creare qualche spunto in avanti, ma senza sussulti.

Altri contenuti

Top