Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Territorio senza pediatra, consiglieri scrivono all’Asl

Territorio senza pediatra, consiglieri scrivono all’Asl

Necessario potenziare il servizio

Necessario potenziare il servizio

ROCCADASPIDE. I consiglieri comunali Paolo Antico, Francesco Mauro, Nicoletta Gnazzo e Maddalena Taurone, sono tornati sulla questione della carenza del servizio di pediatria nell’area del Calore e degli Alburni ed hanno inviato due istanze: una all’Asl Salerno; l’altra ai sindaci di Roccadaspide, Castel San Lorenzo, Felitto, Laurino, Valle Dell’Angelo, Piaggine, Sacco, Roscigno e Bellosguardo. Con la prima si chiede di “applicare, con effetto immediato e senza soluzione di continuità, l’assistenza ambulatoriale, per coprire l’attuale carenza pediatrica in zona temporaneamente scoperta; di revocare o ritirare la Deliberazione del Direttore Generale dell’A.S.L. Salerno con la quale sono stati variati i due Ambiti Territoriali di Pediatria di Libera Scelta del Distretto Sanitario 69 Capaccio – Roccadaspide ed accorpati in un unico Ambito Territorial; infine di assumere i provvedimenti consequenziali ritenuti opportuni che consentano la piena assistenza pediatrica nell’Ambito Territoriale di Pediatria di Libera Scelta Roccadaspide, ovvero 2 pediatri”.

Affinché queste richieste vengano ascoltate, nella seconda istanza viene chiesto ai sindaci dell’Ambito Territoriale, di adottare un documento unitario per sollecitare sul caso la Giunta Regionale della Campania, l’A.S.L. Salerno, e il Distretto Sanitario 69 Capaccio – Roccadaspide.

Top