Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
In Primo Piano

Serie D, le cilentane riprendono la preparazione

Serie D, le cilentane riprendono la preparazione

Dopo la sosta domenica si torna in campo: la Gelbison ad Anzio, l’Agropoli ospita la Vultur Rionero

Dopo la sosta domenica si torna in campo: la Gelbison ad Anzio, l’Agropoli ospita la Vultur Rionero

Agropoli e Gelbison si preparano a tornare in campo. Terminata la lunga sosta natalizia le due compagine domenica riassaporeranno l’atmosfera del campionato: i delfini ospiteranno la Vultur Rionero, i rossoblu saranno di scena ad Anzio. Le due gare hanno diverso sapore. Per l’Agropoli, infatti, quello contro i lucani è un vero e proprio spareggio contro una diretta concorrente per la salvezza. Rispetto all’andata (gara terminata 0 a 0), i cilentani schiereranno una formazione completamente diversa. Per i bianco-neri, invece, la novità riguarda la guida tecnica affidata nel corso del girone di andata all’argentino Sosa. La Gelbison, invece, contro l’Anzio può conquistare altri tre punti che le consentirebbero almeno di mantenere la terza piazza del torneo (attualmente in coabitazione con il Gravina). Nonostante il terzo gradino del podio la dirigenza predica calma e continua a ripetere che l’obiettivo di questa stagione è la salvezza. L’obiettivo è conquistare almeno altri dieci punti per ottenere la matematica salvezza in categoria, poi, eventualmente, si penserà ad altro. Sul fronte mercato i rossoblu sono in attesa di ufficializzare un portiere ed un attaccante. In casa Agropoli, invece, il calciomercato d’inverno porterà il portiere Antonio Cotticelli, classe ’97, ex primavera di Lazio e Benevento. Dopo di lui non ci saranno altri ingressi come conferma il tecnico Pasquale Santosuosso. “Purtroppo la società non sta vivente un periodo buono per questo escludo, salvo sorprese, ulteriori ingaggi”. L’obiettivo è quello della salvezza, ma non sarà facile. “Dobbiamo solo pensare a fare più punti possibili, già da domenica – ha spiegato il tecnico agropolese – dobbiamo riuscire ad uscire fuori dalla zona play out”.

Correlati

Top