Affare Fatto
Attualità

Cilento: ecco i piatti tipici che troveremo sulle tavole durante le festività

Dal baccalà fritto alle castagnelle, ecco i sapori del Natale

Il Cilento dispone di un notevole patrimonio gastronomico e anche nel periodo natalizio questo territorio ci propone tante ricette tipiche cilentane. Secondo la tradizione protagonista durante la cena della vigilia di Natale sarà il baccalà fritto, che è una costante sulle tavole cilentane, ad accompagnarlo le zeppole salate e i cingoli con le alici.

Il pranzo di Natale, invece, prevede fusilli al ragù, classico piatto cilentano e come seconda portata il coniglio imbottito. Il momento più atteso è quello del dolce, la tradizione locale offre vasta scelta tra gli “scauratielli”, classiche zeppole dal sapore aromatico, gli struffoli dolce tipico della Campania a forma di sfere ricoperte di miele e le castagnelle dolci ripieni di crema al cioccolato e castagne. Certamente anche i più attenti alla forma fisica non resisteranno alla buona cucina, perchè il Cilento non rinuncia alla genuinità dei sapori di una volta.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito