'Merenda solidale' per gli alunni della "Pinto" - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

‘Merenda solidale’ per gli alunni della “Pinto”

merendapinto5

Raccolti fondi in favore delle popolazioni terremotate

‘Merenda solidale’ per gli alunni della “Pinto”

Raccolti fondi in favore delle popolazioni terremotate

VALLO DELLA LUCANIA. Nel pomeriggio di Martedì 29 Novembre, presso la Scuola Pinto è stata organizzata “La merenda della solidarietà” che ha coinvolto insegnanti, genitori e alunni di tutte le classi. Attraverso la promozione di una raccolta fondi in favore delle popolazioni del centro Italia colpite dal sisma, l’evento ha rappresentato un momento aggregativo di grande valore educativo e pedagogico all’insegna della solidarietà e di semplici gesti di condivisione. L’iniziativa, partita dalle docenti dell’Istituto, è stata fortemente voluta dalla Direttrice dell’Istituto, Prof.ssa AnnaMaria Sottolana che ha espresso parole di grande entusiasmo in merito: “Ringrazio di cuore i genitori e tutti docenti che hanno partecipato a favore delle popolazioni colpite dal terremoto, perché manifestazioni di solidarietà come questa confermano che la nostra comunità scolastica è una realtà propositiva, coesa e solidale. La valenza pedagogica di questi incontri formativi fa capire che le parole come aiuto e solidarietà vanno sostanziate anche di gesti e di azioni propositive”.
In realtà la “Merenda solidale”, organizzata anche col sostegno di note Aziende locali che hanno fornito il pane e l’olio, vuole essere anche un segno ulteriore per sensibilizzare i bambini al mangiar sano. La Scuola Pinto infatti, da diversi anni, ha avviato progetti formativi improntati sulla necessità di alimentarsi correttamente, abolendo merendine e cibi-spazzatura, e sensibilizzando i bambini ad apprezzare i cibi della tradizione: il pane, la pasta, le verdure e la frutta. Un anno fa, per “Libriamoci”, gli allievi hanno partecipato a una lezione tenuta dal Preside della “Nuova Scuola Medica Salernitana”, il pediatra Dott. Carlo Montinaro, che ha presentato i risultati della sua ricerca sul sistema alimentare della “Eudieta Mediterranea”, un regime in cui diventa fondamentale lo stile di vita e il rispetto dell’ambiente nella preparazione dei cibi.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
ospedale_roccadaspide
Ospedale di Roccadaspide, incontro comitato-Asl

paestum
A dicembre Paestum festeggia la conclusione dell’anno regalando speciali opportunità

sessa_cilento_panorama
A Sessa Cilento la presentazione dell’ultimo libro di Salvatore Esposito

Chiudi