Cilento: spari contro ragazzi che giocano in strada, un ferito

Sulla vicenda indagano i carabinieri

CENTOLA. Un ragazzino di 13 anni è stato ferito al braccio da un colpo sparato da un fucile ad aria compressa. E’ accaduto nella serata di ieri a San Nicola di Centola. Il malcapitato è stato immediatamente trasferito dagli uomini del 118 all’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania. Le sue condizioni per fortuna non sembrano gravi. I carabinieri della stazione di Centola, invece, hanno immediatamente avviato le indagini. Stando alle prime ricostruzioni un gruppo di ragazzi stava giocando in via Nazionale, sparando piccoli artifici natalizi, quando qualcuno, forse infastidito dal rumore, ha fatto partire un colpo che ha ferito il 13enne. Al momento si procede contro ignoti.

CONTINUA A LEGGERE
blank

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it