Tolomeo
AttualitàIn Primo Piano

Oggi la proiezione del docufilm “Mediterranean diet exemple to the world”

L’intento è quello di promuovere il Cilento quale meta turistica e valorizzare i modelli alimentari tradizionali

GIUNGANO. Questa sera alle ore 18.30 sarà presentato presso l’Aula Consiliare del Comune, il docu-film intitolato “Mediterranean diet exemple to the world” , prodotto dalla FG Pictures di Stefania Capobianco con la regia di Francesco Gagliardi e la sceneggiatura di Daniela Di Bartolomeo e Sabrina Palumbo.
L’iniziativa nasce con il preciso intento di promuovere il Cilento quale meta turistica e valorizzare i modelli alimentari tradizionali che da sempre caratterizzano la nostra terra, patria della dieta mediterranea, che si configura oltre che come un vero e proprio stile di vita rappresentativo del rapporto tra uomini e territorio, anche come modello fatto di stagionalità, tipicità e biodiversità. Questa idea ha anche l’ulteriore obiettivo di sensibilizzare la società nei confronti di una tematica così scottante e controversa quale la fame nel mondo, fornendo strumenti educativi e di formazione utili allo sviluppo sostenibile dei popoli indigenti.
L’ambizioso progetto commissionato dall’ONU a sostegno della “Sfida Fame Zero” promossa dal Segretario delle Nazioni Unite Ban Ki Moon, ha trovato il pieno appoggio da parte dell’Amministrazione del Comune di Giungano, nella persona del Sindaco Francesco Palumbo, da sempre attento a tematiche così delicate. Ciò ha creato le premesse per un confronto costruttivo tra attori istituzionali, sociali e privati, che ha consentito di conoscere Giungano e soprattutto di proporlo come nuova destinazione turistica anche attraverso l’ufficio IAT.
Il docu-film che ha riscosso un grande successo, prima di essere acquistato da Rai Cinema, è stato proiettato in prestigiose sedi quali: l’Expo di Milano presso la Cascina Triulza, la Borsa Internazionale Turismo di Milano, il Convento di San Domenico Maggiore a Napoli, la sede UNESCO di Parigi, il Negro Festival di Pertosa e il Caffè Milano di Washigton D.C. Il sindaco e l’assessore alla cultura e al turismo, Franco Russomando, esprimono grande soddisfazione per i successi sopra riportati, avendo profuso grande impegno in questo progetto.
Alla proiezione seguirà un dibattito sulla dieta mediterranea.

Tags

Ti potrebbero interessare