Operai senza stipendi incrociano le braccia, scoppia la polemica

Ancora disservizi nella raccolta rifiuti

CAMEROTA. E’ polemiche in città per la decisione presa ieri dagli operai che si occupano della raccolta rifiuti di interrompere il servizio. Lo stato di agitazione è stato indetto per i ritardi nel pagamento delle mensilità. Ieri, dopo lo stop della raccolta, il sindaco Antonio Romano ha firmato un’ordinanza intimando alla Yele di riprendere il servizio annunciando azioni penali in caso di inottemperanza. Questa mattina parte degli operai ha ripreso a lavorare. Ad affiancarli gli operai comunali che hanno garantito la pulizia del territorio. La polemica però sembra andare avanti.
Qualora i disservizi dovessero continuare il comune potrebbe provvedere alla risoluzione del contratto.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.