AttualitàIn Primo Piano

A Napoli la presentazione del film ‘Migranti 1950’

Sarà proiettato a Città della Scienza

Il film “Migranti 1950” debutta alla Città della Scienza, Napoli. La pellicola interamente girata negli Alburni e a Roscigno Vecchia, in particolare, di Enzo Acri racconta l’emigrazione del Sud, le emozioni e le paure dei migranti del Meridione d’Italia, parallelo, non troppo casuale, dei migranti del Meridione africano. La presentazione si terrà mercoledì 16 novembre alle ore 20.30 presso l’Alma Flegrea (Via Coroglio n°104, Città della Scienza). Il nuovo progetto cinematografico di Acri, regista napoletano già apprezzato dal grande pubblico con “Un camorrista perbene” del 2010 e dagli addetti ai lavori con il docufillm “Nisida storie maledette di ragazzi a rischio” è «un film in costume dei primi anni del Dopoguerra, indirizzato ad un pubblico di Italiani in giro per il mondo che sono alla continua ricerca di usi, costumi, storie e prodotti tipici dei loro territori di appartenenza e pezzi dei ricordi tramandati loro dai nonni nel tempo.- racconta il regista- L’obiettivo è portare alla luce un pezzo di storia ed al tempo stesso valorizzare i paesaggi, i prodotti e le eccellenze campane». L’anteprima del film è stata proiettata a Roscigno lo scorso settembre. Dopo Napoli è atteso il tour che vedrà prima a Roma e quindi in giro tra le comunità italiane del mondo: a New York per la prima internazionale e, a seguire, in tutta America, Canada, Argentina, Venezuela, Brasile, Australia e Nuova Zelanda. La pellicola è stata recitata in italiano e doppiata in inglese, spagnolo e portoghese. “Ringrazio soprattutto il presidente della Comunità montana Alburni – ha concluso il regista – che ci ha sostenuto in questo progetto così come KeyBank, Banca di Credito Cooperativo, Monte Pruno di Roscigno e di Laurino nonché le aziende di prodotti e di eccellenze del territorio che hanno contribuito alla produzione del film. Non li deluderemo”.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!