Ecco le condizioni della pista ciclabile tra Agropoli e Paestum | FOTO

Polemiche di pedoni e ciclisti: pista inutilizzabile

blank

Ancora polemiche per le condizioni in cui versa il tratto di litoranea tra Agropoli e Paestum e in particolare la sua pista ciclabile. Questa è inutilizzabile sia da chi va in bicicletta che dai pedoni poiché il degrado in cui versa può rappresentare un pericolo per loro incolumità. Caratteristiche evidenti, anche agli automobilisti di passaggio, che hanno la possibilità di osservare uno scenario poco dignitoso, sono la fitta vegetazione e le staccionate in legno piegate o addirittura rotte. Altro rischio per gli sportivi sono le cattive condizioni del selciato, che risulta non uniforme e su cui si trova di tutto, anche resti di animali morti in decomposizione. Inadeguatezza del tratto della zona Linora, sono i ponti in legno, inutilizzabili perchè rotti e ancora l’indiscutibile sporcizia, rifiuti di ogni genere sparsi ovunque. La inidoneità delle condizioni della pista ciclabile è ormai palese, ma nonostante il disagio si faccia sentire ancora non vengono presi provvedimenti. In sostanza oltre ad essere uno spettacolo vergognoso per i comuni di Agropoli e Capaccio Paestum, risulta impossibile usufruire della pista e per non rinunciare a percorrere quel tratto qualcuno rischia di esporsi troppo sulla strada.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Debora Scotellaro

Laureanda in Sociologia.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it