Muore e dona i suoi fumetti alla biblioteca del comune, sabato l’esposizione della collezione | VIDEO

Saranno esposti sabato presso il polo tecnologico di Vallo della Lucania i fumetti donati dalla famiglia De Marco

VALLO DELLA LUCANIA. E’ morto ad appena 50 anni, era affetto da Sla (Sclerosi laterale amiotrofica), ma prima di andare via ha voluto condividere la sua passione con l’intera comunità, esprimendo il desiderio di donare la sua collezione di fumetti alla biblioteca comunale.
La storia , arriva da Cardile, frazione del comune di Gioi. La famiglia di Angelo De Marco, un uomo morto di Sla nel 2011, lo scorso anno decise di coronare il suo sogno, quello di trasferire tutta la sua collezione di fumetti alla biblioteca di Vallo della Lucania. In tutto oltre mille volumi tra cui alcuni a tiratura limitata, dal valore inestimabile, con ristampe amatoriali anastatiche per collezionisti non distribuite in edicola. Ad un anno dalla donazione i fumetti saranno esposti sabato presso il polo tecnologico di Vallo della Lucania.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.