L’europarlamentare Gianni Pittella contestato a Sala Consilina | VIDEO

Cittadini contro l’europarlamentare ritenuto responsabile della chiusura del Tribunale del centro del Vallo di Diano.

La chiusura del Tribunale di Sala Consilina è una ferita ancora aperta. Ecco perché sabato, quando l’europarlamentare Gianni Pittella si è presentatato nel centro capofila del Vallo di Diano per spiegare le ragioni del ‘Si’ al Referendum, qualcuno ha pensato di contestarlo, sia dentro che fuori dall’aula che ospitava il convegno. Diversi i cittadini che lo hanno fischiato ed esposto cartelli in favore del ‘no’ alla riforma della Costituzione. Pittella si è però difeso, spiegando di non essere responsabile della riforma giudiziaria che ha soppresso il palazzo di giustizia di Sala Consilina, a vantaggio di quello di Lagonegro.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.