Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

La protesta: “proprietari di cani maleducati, necessari più controlli”

La protesta: “proprietari di cani maleducati, necessari più controlli”

E’ evidente la maleducazione di alcuni proprietari di cani, i cittadini: “bisogna intervenire affinché le leggi vengano rispettate”

E’ evidente la maleducazione di alcuni proprietari di cani, i cittadini: “bisogna intervenire affinché le leggi vengano rispettate”

AGROPOLI. Oggetto di discussione è l’educazione dei proprietari di cani. Il miglior amico dell’uomo ci accompagna nelle lunghe passeggiate, nei momenti giocosi, amandoci ed essendoci fedele ogni giorno. In principio gli uomini ammaestravano i cuccioli, ma oggi chi può istruire i proprietari? Anche ad Agropoli , è in corso la protesta contro i cani vaganti che circolano senza alcun controllo per il paese. Ci sono leggi che regolarizzano e regolamentano l’uso del guinzaglio, il proprietario del cane è sempre responsabile civilmente e penalmente dei danni o lesioni causati a cose, persone o animali da parte del suo pet. Per prevenire questi danni, ecco che viene regolamentato l’utilizzo del guinzaglio: nelle aree urbane e nei luoghi pubblici bisogna utilizzare un guinzaglio non più lungo di 1,5 metri.E’ necessario portare sempre con sé la museruola da applicare al cane se c’è rischio per l’incolumità di persone o animali.Bisogna sempre raccogliere le feci . Si specifica nelle ordinanze che il cane deve essere affidato a persone che siano in grado di gestirlo e che il mancato rispetto delle leggi avrà come conseguenza delle sanzioni. Il rispetto delle leggi, equivale anche al rispetto delle persone e degli animali, la libertà di fare una passeggiata con il nostro “migliore amico” senza il timore di essere aggredito dal cane di un maleducato! “Sono uscito con i miei due cani per rilassarmi e fare due passi sul lungomare di San Marco e sono tornato nervoso, con il jeans strappato e le mie cagnoline impaurite” racconta un cittadino di Agropoli. ” questo- aggiunge-” grazie a qualcuno che non sa gestire il suo cane o meglio, non si cura di lui lasciandolo in strada senza un vigile controllo”.

Correlati

Top