Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
In Primo Piano

Serie D, il punto sul campionato

Serie D, il punto sul campionato

L’Agropoli fa suo il derby espugnando il Morra per 2-1. In classifica comanda il Trastevere a punteggio pieno.

L’Agropoli fa suo il derby espugnando il Morra per 2-1. In classifica comanda il Trastevere a punteggio pieno.

Si è conclusa domenica la terza giornata del girone H di Serie D. E’ stato il turno del derby cilentano, vinto dall’Agropoli al Morra di Vallo della Lucania per 2-1 con le reti di Capozzoli (un esterno destro da posizione defilata in area di rigore dopo un’ottima discesa, che trafiggeva l’estremo difensore D’Agostino) e Aliperta che sfruttava una mischia da calcio d’angolo per beffare il portiere vallese. In mezzo la poderosa sgroppata di Yeboah proprio alla fine del primo tempo aveva illuso la Gelbison. Un derby giocato ottimamente dall’Agropoli che conferma il suo buon momento di forma, rinfrancato dagli ultimi acquisti che subito stanno dimostrando di che pasta sono fatti e dall’estro di Capozzoli, che hanno consegnato la prima vittoria nel derby a Vallo della Lucania della gestione Cerruti-Magna. La Gelbison invece sta subendo in queste ultime gare una regressione dal punto di vista della qualità del gioco iniziata già domenica scorsa ad Ercolano. Gli uomini di Pepe anche ieri, hanno prediletto un gioco tipicamente attendista per poi giocarsi le proprie carte in contropiede, ma sono stati sorpresi dall’atteggiamento aggressivo dell’Agropoli già dai primi minuti. La sconfitta nel derby ha fatto scendere i rossoblu al penultimo posto e domenica gli uomini di Pepe saranno attesi dalla trasferta di Ciampino, si attendono risposte importanti. L’Agropoli invece ospiterà il Nardò,fanalino di coda che ha perso tutte le gare disputate finora e che domenica è stato liquidato in casa dalla corazzata Bisceglie. Una gara in cui gli uomini di Santosuosso potranno incrementare il proprio bottino se continuerà il momento di forma dei suoi uomini migliori. Una partita che potrebbe disputarsi lontano dal Guariglia, a causa della concomitanza con una gara di atletica sulla pista dello stadio. Il Nardò ha rifiutato lo spostamento della gara al lunedì e la soluzione potrebbe essere lo spostamento della gara in orario diverso,ma sempre al Guariglia: tutto sarà deciso nelle prossime ore. Sugli altri campi prosegue la marcia del Trastevere che è primo a punteggio pieno con 9 punti, dopo le prime tre gare. Vittoria interna contro il Francavilla in Sinni grazie al gol di Paolacci. Il Gravina inseguitore a 7 batte agevolmente il Ciampino grazie alle reti di Palumbo ed Albano. Veniamo alla prima sorpresa della giornata: il San Severo grazie ad una partenza sprint batte 2-1 il Potenza grazie ai gol di Lauriola e Testardi, Villa provava ad inizio ripresa a rinfocolare le speranze dei lucani,ma è un gol utile solo alle statistiche. Prima sconfitta stagionale per il Potenza dell’ex allenatore dell’Agropoli Egidio Pirozzi. Sale a 5 la Vultur e prima vittoria del Pampa Sosa sulla panchina dei bianconeri, grazie all 1-0 contro la sorpresa Madre Pietra Daunia. Gol in pieno recupero di Rabbeni. Il Bisceglie comincia a dimostrare di che pasta è fatto espugnando Nardò con un secco 3-0 (reti di Lattanzio, Agodirin e Montaldi). Nell’altro derby di giornata giocato a Genzano, il Cynthia la risolve con Artistico. Nulla da fare per l’Anzio di Gaetano D’Agostino. Prima gioia, incredibile a dirsi dato il blasone e lo spessore tecnico, per la Nocerina che vince a Picerno 1-0: segna l’ex Agropoli Girardi a 10 minuti dal termine. Primi 3 punti anche per il Manfredonia che in casa ne fa 3 all’Herculaneum: a segno Malcore e Raho, accorcia Gargiulo, ma in pieno recupero è Bozzi a chiudere i conti. Nel prossimo turno spicca lo scontro diretto al vertice tra Potenza e Trastevere, l’Agropoli ospita il Nardò ultimo a 0 punti, la Gelbison in trasferta sul difficile campo del Ciampino. Il Gravina è a caccia di conferme ad Anzio, mentre al San Francesco di Nocera Inferiore, la Nocerina prova a risalire la china ospitando il San Severo.

Serie D Girone H, risultati e classifica dopo la terza giornata.

Az Picerno – Nocerina 0-1
Cynthia Genzano – Anzio 1-0
Gravina – Ciampino 2-0
Gelbison Vallo della Lucania – Agropoli 1-2
San Severo – Potenza 2-1
Trastevere – Francavilla 1-0
Vultur Rionero – Madrepietra Daunia 1-0
Trastevere 9, Gravina 7, San Severo e Potenza 6, Vultur Rionero 5, Bisceglie, Anzio, Agropoli, Ciampino ed Herculaneum 4, Madrepietra Daunia, Francavilla, Manfredonia, Cynthia Genzano, Nocerina 3, Picerno 2, Gelbison Vallo della Lucania 1, Nardò 0

Penalizzazioni Bisceglie, Agropoli, Madrepietra Daunia 1 punto
Prossimo turno:
Herculaneum- Cynthia
Agropoli – Nardò
Anzio – Gravina
Bisceglie – Vultur Rionero
Ciampino – Gelbison
Francavilla – Manfredonia
Madrepietra Daunia – Az Picerno
Nocerina – San Severo
Potenza – Trastevere

Top