Forlenza
AttualitàIn Primo Piano

Cilento, l’estate non è ancora finita: turisti affollano spiagge e siti archeologici

Non mancano i disservizi: alcuni stabilimenti balneari il 31 agosto hanno chiuso i battenti.

E’ giunto Settembre, ma nell’aria c’è ancora profumo di mare, come cantava Little Tony in una nota canzone. Siamo nel Cilento e l’estate non è mai andata via, si rientra dalle ferie, i bambini tornano tra i banchi di scuola, una routine che non impedisce ai cilentani di continuare a godere del mare. I costumi da bagno non sono stati ancora accantonati, grazie al persistere delle alte temperature che trattengono nel territorio anche molti turisti i quali approfittano delle giornate soleggiate per visitare luoghi di cultura, come Paestum e Velia. Non è una novità per il Cilento poter godere fino a Settembre ed oltre, di temperature estive, tuttavia come ogni anno molti lidi sono impreparati ad accogliere i bagnanti o addirittura cessano di funzionare. Per fortuna il clima caldo che sta regnando rende più dolce questa transizione dalla stagione estiva a quella autunnale e fa risplendere ancor di più il Cilento, nonostante la carenza di alcuni servizi.

Tags
Continua dopo la pubblicità

Debora Scotellaro

Laureanda in Sociologia.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it