Hotel Royal Paestum
Costabile Spinelli candidato al Senato
Costabile Spinelli candidato al Senato
Attualità

Polemiche sull’autovelox di Agropoli: rebus sul funzionamento

Polemiche sull’autovelox di Agropoli: rebus sul funzionamento

Chiesto di verificare la sussistenza dei requisiti necessari per il funzionamento dell’autovelox

Chiesto di verificare la sussistenza dei requisiti necessari per il funzionamento dell’autovelox

Nuove polemiche sull’autovelox di Agropoli. A risollevare il caso è il consigliere comunale Emilio Malandrino il quale chiede chiarezza circa il reale funzionamento dell’apparecchio reinstallato il 4 agosto ma attivato – come precisato da palazzo di città – soltanto per eseguire dei test in attesa della documentazione relativa alla taratura ed omologazione, pervenuta all’ente il 24 agosto. Ad oggi, quindi, “non è ancora chiaro – dice il consigliere di minoranza –  se i verbali rilevati dal rullo fotografico diventino esigibili dalla data dell’installazione ( 04/08/2016) o dall’arrivo ed acquisizione della documentazione completa. Di qui la decisione di scrivere al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, al Prefetto di Salerno, al Capo della Polizia, al Comandante della Polizia di Stato di Salerno, alla Polizia Municipale di Agropoli, al sindaco e ai consiglieri comunali per chiedere di “verificare , con nuovo specifico sopralluogo, se esistono, sul tratto di strada su citato, i requisiti indispensabili e necessari” per l’attivazione dell’autovelox e al contempo di “Inibire, in assenza di tali requisiti, in maniera immediata qualsiasi attività di rilievo e sanzione onde evitare, nel futuro, un aggravio di contenzioso, già oneroso per il precedente periodo, a carico dell’Ente con gravi risvolti di responsabilità contabile e giuridica”.

Correlati

Popolari

Top